sabato 5 gennaio 2019

Patrizio e Rossella: perché non ci piacciono?

Rossella (Giorgia Gianetiempo) e Diego (Francesco Vitiello) pochi attimi prima della scena del fatidico bacio

Questa coppia non s'ha da fare


Prima che qualcuno possa ribattere, asserendo che ama questa coppia, dico subito che questa affermazione si basa su due punti: un mio parere personale e quello della maggioranza del pubblico di Un posto al sole, se sul primo punto nessuno può eccepire nulla, sul secondo qualcuno potrebbe storcere il naso, in effetti ci sono molti fan della coppia al momento, ma i più non hanno apprezzato questa unione e questo è un dato oggettivo che va tenuto in conto, anche perché in pagina il pubblico ha mostrato quasi allo sfinimento il proprio dissenso e con questo articolo vorrei essere un po' la loro voce. Già in tempi non sospetti, quando l'unione di questi due era solo un'idea, spiegammo perché non ci piacevano assieme, ma ora entreremo nel dettaglio.

E' tutto sbagliato

La storyline del triangolo tra Diego (Francesco Vitiello), Rossella (Giorgia Gianetiempo) e Patrizio (Lorenzo Sarcinelli) è totalmente sbagliata, innanzitutto questa sorta di scontro fratricida sa di già visto, poi c'è un problema di coerenza narrativa dei personaggi, non potete dipingerci Diego, come un ragazzo dai buoni sentimenti, per poi farlo innamorare della ragazza del fratello, allo stesso modo non potete mostrarci Rossella come simbolo di bontà e virtude per poi farle compiere un gesto così vile. Qualcuno potrebbe dire, che sarà mai? Si, non hanno ammazzato nessun per carità, ma il problema è che questo amore non siamo riusciti a percepirlo. Il punto non è, come da molti suggerito, la differenza di età, ma la mancanza di emozioni positive. Cosa hanno questi due in comune? Come è nato questo amore? Non siamo mai entrati in empatia coi personaggi, c'è stato un momento tenero in cui Rossella era vicina a Diego per la malattia, ma non è cinismo se diciamo che tutto era molto più simile alla sindrome della crocerossina che non ad un amore, ma lasciamo un attimo i due piccioncini e passiamo ai loro partner.

Rossella e Diego, bacio.

Patrizio (Lorenzo Sarcinelli) è immaturo, pieno di sé, ha tradito Rossella, quindi forse non è la persona adatta a stare con lei, quindi ci sta bene che si lascino ma non che lei si metta con suo fratello, a meno che non sia una vendetta, ma visto che non è così, il tutto ha davvero poco senso. E cosa dire di Beatrice, ok è stronza, ok le piace esserlo, ma a conti fatti è stata trattata male perché cinica e arrivista sul lavoro, ma è una colpa davvero piccola dinanzi a un tradimento (anche se tecnicamente non stanno più assieme). Torniamo alla coppia perfetta e angelica, mio caro amico Diego è sbagliato quello che stai facendo e il tuo ripeterlo in passato in continuazione, con sottofondo di musica triste, non lo rende giusto, anzi il tuo senso di colpa risulta spesso indigesto. Rossellina cara, come fai a riprendere Anita (Ludovica Bizzaglia), che seppur stronza almeno con Vittorio (Amato D'Auria) era stata sincera, quando tu fai questo al tuo ragazzo. Dov'è finita la tua morale? Dov'è la tua rettitudine? Dov'è finito il tuo sapere cosa è giusto e cosa è sbagliato sempre?

In conclusione?

Questa storia è  tutta da buttare? No, può essere molto interessante vedere cosa accadrà, ma gli autori dovranno prendere una posizione: e la più logica sarebbe quella di prendere le distanze dai due, dipingendoli come persone che hanno sbagliato e non volendo farceli piacere per forza, perché quella sarebbe un'impresa troppo ardua. Di sicuro sarà interessante vedere la reazione di Patrizio, i due fratelli verranno alle mani? Ma sarà anche interessante vedere la reazione di Raffaele (Patrizio Rispo) e Ornella (Marina Giulia Cavalli), il papà che è sempre stato prodigo di buoni consigli, forse ora dovrebbe dire al figlio Diego cosa è giusto e cosa è sbagliato, se poi l'amore dovrà trionfare ben venga, ma gli autori dovranno farci percepire un amore così forte da farci balzare dalla sedia e dire: sì, Diego e Rossella sono la coppia perfetta.
Ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per sostenerci e ricevere anticipazioni, aggiornamenti e tante simpatiche sorprese su Un posto al sole e i suoi protagonisti: Pagina Facebook Upaspoiler  e di seguirci su Instagram


9 commenti:

  1. non mi piace questa storia fra diego e rossella,e l'ho sempre detto dal primo momento,sarebbe meglio rivoltare la storia e facendo in modo da riavvicinare diego e beatrice,anche se la loro storia e' un po ambigua per i trascorsi di lei,e per le sue ambizioni,al contrario di diego sempre perdente in tutto.anche negli amori.(vedi il suo amore per carmen al secolo serena rossi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh oddio Diego ha avuto Sabrina, non direi proprio perdente in amore.
      Non sono d'accordo che Diego è un cattivo fratello: non si sceglie di chi innamorarsi e tra lui e Rossella il feeling è nato ai tempi della malattia, non era sindrome da crocerossina o altro, è stato subito un qualcosa di molto forte e non c'erano terzi di mezzo, visto che vorrei ricordare che Patrizio stava nel letto di Asia ai tempi e Rossella lo scaricò, consapevole che forse il tradimento era solo la spia di una ben più grossa incompatibilità.
      Diego usò parole importanti per Rossella: disse che non aveva mai incontrato una come lei.
      Il problema è quello avvenuto da allora: Diego si è tirato indietro e francamente non capisco perché, insomma tra Rossella e Patrizio era finito tutto indipendentemente da Diego, allora ebbi l'impressione che Diego avesse paura e basta.
      Poi se ne è andato, è tornato e hanno addirittura complicato la situazione.
      Rossella con la minestra riscaldata Patrizio: a lei non le frega nulla, perché tornarci insieme, solo perché pressata da mamma, papà, nonni, Vittorio? E Diego in quella storia improponibile con Beatrice. Si dice che Rossella sia stata con un sacco di gente del palazzo, vero, ma li ha amati tutti e ha preso batoste, per me il vero crollo è stato rimettersi con Patrizio.
      Se li avessero messi insieme allora, avrebbero fatto bene, ora è chiaro che i personaggi ne escono con le ossa rotte.

      Elimina
    2. Analisi perfetta!

      Elimina
    3. E comunque, indipendentemente dal giudicare che sia giusto o sbaglio il sentimento che provano Diego e Rossella, è un sentimento che secondo me si percepisce come molto forte.
      Non è vero che non si percepisce: Diego reprime con tutte le sue forze ed è davvero "messo male", peggio di Rossella, perché mente prima di tutto a se stesso, è molto impaurito da quello che prova (forse Patrizio è un alibi?), quanto a Rossella è ancora più coinvolta ora di quando ha conosciuto Diego, se non è forte un sentimento simile.
      Io credo che lei ci abbia provato sinceramente a ricominciare con Patrizio, ci abbia creduto, ma era difficile riaggiustare un qualcosa che era rotto e non esisteva più.
      E francamente non capisco che colpa debbano scontare questi due: si sono avvicinati quando Patrizio era fuori dai giochi, altroché lotta fratricida.
      In fondo non mi è dispiaciuto vedere la "perfettina" Rossella che per una volta in amore fa soffrire il prossimo: 1 volta su 100 lo fa lei e viene crocifissa, tra l'altro nemmeno questa volta in fondo Patrizio ha ricevuto quello che ha fatto, un bacio contro due tradimenti veri e propri. Rossella almeno ha "tradito" per amore, lui si è prostituito la prima volta con Asia per vincere un talent e la seconda volta si è divertito al Vulcano...
      Non vedo perché Raffaele dovrebbe dare lezioni a Diego....

      Elimina
  2. Dal momento che è stata annunciata la partenza di Patrizio in molti avevamo capito cosa sarebbe successo abbiamo espresso il NOSTRO disappunto, ma la storia è andata avanti autori fermatevi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe successo comunque. Tra Rossella e Patrizio è finito tutto ai tempi delle corna con Asia, le minestre riscaldate si raffreddano in fretta e averli rimessi insieme non avrebbe mai portato a nulla di buono, è stata solo un'inutile agonia. Rossella ha sbagliato a riprenderselo, diciamo che ci ha provato a riavvolgere il nastro, ma non è servito a nulla.
      Quanto a Diego, ha sbagliato ad andarsene pensando che bastasse la distanza e poi una storia con Beatrice a rimuovere tutto.
      Se si amano, che stiano insieme.

      Elimina
  3. In linea generale sono d'accordo con l'articolo. La coppia Diego-Rossella non mi piace ma non perché incoerente (cioè due personaggi "buoni" che si rivelano capaci di bassezze e sotterfugi): in fondo nella vita, e anche nelle soap, le persone non sono mai monolitiche e non si comportano sempre nello stesso modo.
    In realtà a me questa situazione non piace perché davvero il feeling tra i due è fasullo, costruito, pilotato. E' una coppia che davvero non mi comunica niente a livello emotivo, nessuna empatia, nessun pathos, solo un leggero fastidio. E non è certo colpa degli attori, che ce la mettono tutta: è semplicemente improponibile.
    Sinceramente preferivo vedere gli sviluppi del rapporto Diego-Beatrice, credo sarebbe stato più interessante. Rossella e Patrizio non mi hanno mai colpito più di tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me nessuna delle tre coppie comunica qualcosa a livello emotivo e nessuna ha un futuro perché nessuna funziona: né Diego e Beatrice, né Diego e Rossella, né Rossella e Patrizio.

      Elimina
  4. Che poi non capisco perché Rossella viene criticata per il numero di ragazzi avuti: insomma Niko, Gianluca, Genny, Sandro, Patrizio, lei li ha amati tutti e anzi ha sofferto per loro, visto che da tre di loro è stata pure tradita, uno l'ha lasciata perché gay e Niko l'ha lasciato lei.
    Comunque per me il grande amore di Rossella è stato Gianluca.

    RispondiElimina