giovedì 1 novembre 2018

Manlio picchierà Adele perché...

Manlio (Paolo Maria Scalondro) picchia Adele (Sara Ricci) e le urla contro 
Violenza sulle donne


Un posto al sole, per l'ennesima volta, si mostrerà attento a toccare dei temi sociali molto attuali nel nostro Paese. Upas si occuperà di violenza domestica e c'è da dire che troviamo geniale il modo in cui verrà introdotto l'argomento: la storyline di Manlio (Paolo Maria Scalondro) e Adele (Sara Ricci) ci è stata mostrata, sino ad oggi, con toni leggeri, in alcuni casi comici, anche se ultimamente abbiamo notato che ci fosse qualcosa di strano. L'irreprensibile Manlio, inizialmente, risultava divertente nel suo atteggiamento da uomo tutto d'un pezzo e la rivalità con Renato ha fatto sorridere tutti, ed è questo il punto focale: la banalità del male. Quando Renato si lamentava del suo atteggiamento, i nostri beniamini e, per interposta persona, noi spettatori lo abbiamo deriso pensando alla gelosia del solito Renatone pesantone. Spesso noi ci troviamo di fronte a situazioni che percepiamo come insolite, ma sulle quali sorvoliamo, pensando che le cose brutte accadano solo in una casa fatiscente con un orco brutto, sporco e ubriaco che picchia una donna indifesa. Renato in fondo si lamentava di come Manlio trattasse male la moglie, tuttavia neanche lui avrebbe mai potuto immaginare la triste verità, ma entriamo nel merito di cosa vedremo.


Lo schiaffo

Renato (Marzio Honorato) proporrà a Niko (Luca Turco) e Susanna (Agnese Lorenzini) di dividere la sua casa a Palazzo Palladini e concederne a loro una metà indipendente, i due saranno molto tentati dall'idea di avere uno splendido appartamento a Posillipo vicino al posto di lavoro. Il piccolo Jimmy sarebbe vicino ai suoi cari e questo darebbe respiro alla coppia, ma tale idea, tutto sommato, non risulta diversa da quella del colonnello e questo metterà in allarme Susanna il che ci porta al tragico evento dello schiaffo. Adele troverà l'idea molto interessante e sceglierà di essere lei a parlare con il padre. Di fronte alla richiesta della moglie, Manlio le urlerà contro per poi prenderla a schiaffi e capiremo che non è stato un evento isolato. L'irreprensibile colonnello dell'Esercito, così rigido con la moglie e la figlia, si rivelerà essere molto peggio di questo e mostrerà al pubblico di essere un uomo violento, che picchia Adele e la sottopone a pesantissimi soprusi fisici e  psicologici.

Cosa succederà dopo?

Quello che sappiamo è che Renato, Niko e Susanna, alla ricerca di un architetto,  proporranno ad Adele di occuparsi del progetto di divisione della casa. La donna aveva smesso di lavorare, con sommo rimpianto, per dedicarsi alla famiglia e possiamo immaginare per quale motivo abbia fatto questa scelta. Questo scenario porterà Adele a poter interagire con i nostri protagonisti e la sua storia  di violenza domestica presto diventerà centrica e impareremo ad amare questo personaggio e ad essere dalla sua parte in attesa del ritorno di Giulia (Marina Tagliaferri) che darà il suo contributo alla vicenda...
Ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per sostenerci e ricevere anticipazioni, aggiornamenti e tante simpatiche sorprese su Un posto al sole e i suoi protagonisti: Pagina Facebook Upaspoiler  e di seguirci su Instagram
Fonte TvBlog




Nessun commento:

Posta un commento