lunedì 27 agosto 2018

Analisi e recensione puntata di lunedì 27 agosto 2018

Raffaele (Patrizio Rispo) Diego (Francesco Vitiello) Ornella (Marina Giulia Cavalli)

Si riparte


Prima della sigla, una scritta ci ha informato che la puntata è stata dedicata al grandissimo Antonio Pennarella (Vintariello), scomparso da poco, iniziativa tutta da elogiare e che speriamo abbia anche un seguito più avanti. La puntata inizia con una clip molto dinamica, che ci fa recuperare, in pochi secondi, i quindici giorni che abbiamo perso, musica carina, ritmo veloce, diciamo che ci fa dimenticare i dieci minuti di ritardo. Nei secondi iniziali, vediamo come Diego (Francesco Vitiello) ha sostituito Raf (Patrizio Rispo) in  queste due settimane, chissà che un giorno non sarà davvero lui a prendere l'eredità del padre, ma è presto per pensarci. Diego innamorato è molto tenero e finalmente possiamo fare il tifo per lui, anche se, considerato chi è la ragazza in questione (chi legge le anticipazioni sa di chi parliamo), non sarà una storia facile.


Otello e il vinco/bingo

Otello (Lucio Allocca), in questa puntata, dismette i panni da comico per interpretare una parte più drammatica, poche espressioni ci fanno capire come un bravo attore possa cambiare ruolo con gran facilità. L'ex vigile Testa, come anziano che cade vittima del gioco d'azzardo, è molto credibile, però, almeno al momento, questa storyline non riesce a prenderci, anche perché, seppur viaggiando su binari diversi, ricorda un po' troppo la storyline di Filippo (Michelangelo Tommaso). Il pippotto finale di Michele (Alberto Rossi) sul gioco d'azzardo ci fa venir voglia di andarci a giocare tutti  i nostri risparmi pur di farlo smettere di parlare in fretta.


Marco vero villain

Vediamo subito che Giulia (Marina Tagliaferri) è a casa e questa scoperta ci lascia abbastanza perplessi, credevamo che fosse partita con Denis, ma l'attenzione si sposta su Niko (Luca Turco) e Susanna (Agnese Lorenzini): i due hanno un'idea da proporre ad Elena (Valentina Pace), faranno una simulazione di interrogatorio dove lei sarà trattata come Asia Argento e per farlo decidono di chiamare l'avvocato più cattivo che conoscono, la cara Beatrice (Marina Crialesi), Napoli è davvero piccola... Ci spostiamo in casa Giordano e vedere Marina (Nina Soldano) che cucina fa uno strano effetto, ma mai come accorgerci che Marco ha fatto colpo su di lei, mostrandosi altezzoso, snob e arrogante, praticamente un marito perfetto per la Giordano e per un attimo quasi temiamo che dopo Elena/milf possa esserci un evoluzione Marina/cougar... ma a quanto pare Marco (Paolo Maja) è interessato ad Alice. Nel finale vediamo il ragazzo che mostra tutta la sua boria e affronta Elena a muso duro dicendole che lui continuerà a vedere Alice (Fabiola Balestriere), che sia lui il vero cattivo? Altro che Enriquez... Adoriamo questo giovane attore, amiamo odiarlo.

Voto 6,5
Ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per sostenerci e ricevere anticipazioni, aggiornamenti e tante simpatiche sorprese su Un posto al sole e i suoi protagonisti: Pagina Facebook Upaspoiler  e di seguirci su Instagram

Nessun commento:

Posta un commento