sabato 21 luglio 2018

L'assassino è Vera

Vera Viscardi (Giulia Schiavo)

Vera ha ucciso Veronica


Ieri, in una puntata ricca di colpi di scena, è stato svelato in modo del tutto inaspettato che Vera Viscardi (Giulia Schiavo) fosse l'assassino di Veronica (Caterina Vertova). A sorprenderci non è stato tanto il nome, purtroppo la rosa degli indiziati si era particolarmente assottigliata, riducendosi a lei e il padre, ma le tempistiche, tutti si aspettavano lunghe attese e invece ieri, negli ultimi secondi della puntata, ci è stato mostrato l'omicidio in tutti i suoi dettagli.

Vera è un personaggio stupendo, una ragazza brillante, scaltra, in grado di manipolare tutti, celandosi dietro un aspetto innocente. Inizialmente c'era un punto che deponeva contro Vera, lei è una ragazza con un'intelligenza sopra la media, molto metodica, non avrebbe mai potuto uccidere in preda all'ira senza calcolarne le conseguenze, ma quando si è scoperto che l'assassino aveva visto l'aggressione, tutto ci è sembrato più chiaro. Vera sapeva che tutti avrebbero accusato Alberto (Maurizio Aiello), con prove fortissime quali il Dna e quindi ha pensato di agire...

Vera Viscardi (Giulia Schiavo)

Le donne uniche protagoniste

Il tema portante di questa storyline non è banalmente l'omicidio, ma sono le donne, uniche protagoniste indiscusse di una vicenda che abbandona totalmente la figura maschile relegandola ai margini, quasi ridicolizzandola. Innanzitutto la vittima è una donna, ma non è di certo una poveretta indifesa, Veronica era una donna forte, carismatica, ma soprattutto odiosa e arrogante e  aveva messo sotto scacco Alberto, reso il fratello succube e anche Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) nonostante mostrasse sicurezza non è mai riuscito a spuntarla con lei. Alberto e Valerio sembravano due ragazzini, due figure debole e patetiche pronte solo a fare bravate ma incapaci, di prendersi responsabilità ed agire. Donne sono anche il Pm Clara Fiorito (Giulia Di Quilio) e il commissario Giovanna Landolfi (Clotilde Sabatino), due figure forti, determinate, intelligenti oltre che indubbiamente dotate di fascino e bellezza. Se il colpevole fosse stato Valerio (Fabio Fulco), lo avremmo visto crollare in breve, probabilmente in lacrime, ma Vera no, lei è diversa e questo scontro tra donne si preannuncia davvero interessante. Piccola nota anche su Marina (Nina Soldano) che lotta per riprendersi i cantieri ed è l'unica che ha provato a reagire alle angherie di Veronica e ad aver capito che qualcosa non va in Vera .


E adesso?

Noi spettatori sappiamo chi è l'assassino, ma le indagini andranno avanti, mentre noi ci godremo come Vera riuscirà a manipolare tutti. Lentamente verrà ricomposto il puzzle, aggiungendo alcuni ricordi di Veronica alla storia, e questo dovrebbe farci comprendere a pieno il movente e il background di Vera. Persino un vecchio  volpone come Ferri è cascato nella rete di Vera, che si sta mostrando insicura e indifesa, celando il suo lato oscuro, ed infatti vedremo come sarà lei a sedurre l'uomo e non il contrario...
Ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per sostenerci e ricevere anticipazioni, aggiornamenti e tante simpatiche sorprese su Un posto al sole e i suoi protagonisti: Pagina Facebook Upaspoiler  e di seguirci su Instagram


Nessun commento:

Posta un commento