martedì 24 ottobre 2017

Riassunto parodia: Un posto al sole lunedì 23 ottobre 2017

Samanta Piccinetti(Arianna) Luisa Amatucci (Silvia) Davide Devenuto (Andrea)

Vi ricordiamo che questo riassunto parodia nasce da un progetto di passione verso la soap ed è rivolto a tutti quelli che la seguono e la amano per scherzarci e riderci sopra, nel massimo rispetto degli attori e gli addetti ai lavori.
Prologo: Tutto è cambiato
Oooh dopo una dura giornata mettiamo a raitre e godiamoci una bella puntata di Un posto al sole che così mi rilasso.
Strano non è ancora iniziato, oggi doveva cominciare prima, invece  danno un vecchio episodio de la squadra, bene guardiamolo un po' nell'attesa, qualsiasi cosa è meglio di Senso Comune del resto, no fermi... è chiaramente Beautiful, porca miseria quanto è ingrassato Ridge, sapevo che avevano cambiato attore ma questo... no nemmeno...oddio  è Guido??? Questo è un posto al sole?
Perché le luci sono tutte smarmellate? Perché trema tutto?  E perché il Vulcano è enorme? Ma soprattutto perché stracacchio tutti hanno tagliato i capelli?
Vi prego ditemi che li ha tagliati anche Vittorio... ok calmiamoci, è andato via lo spazio per mezzo riassunto quindi rimettiamoci in carreggiata e andiamo avanti in forma ridotta.


Vulcano 2.0
Andrea e Arianna portano Silvia al Vulcano 2.0, il locale che aveva le dimensioni di un retrobottega adesso è grande quanto un centro commerciale, ma dove cappero stava tutto sto spazio?
Arianna si mostra determinata a far funzionare Il vulcano 2.0  alla perfezione  e assegna a ognuno le sue mansioni, tutto sembra andare bene, ma c'è un problema: lei vorrebbe cucina vegana, macrobiotica, razzi e mazzi e invece i suoi chef Raf e Teresina propongono un menù vagamente più...,come dire, rustico, a base di  puparuol 'mbuttunat, parmigian e mulignan, purptiell affugat, pastier e casatiell.
Arianna la prende bene, fa un profondo respiro e prende una rincorsa di 800 metri per dare ai due una doppia testata sul setto nasale, ma fortunatamente Andrea placa la sua furia omicida e insieme invitano Raf e Teresina ad aggiornare un po' il loro menù, giusto di un paio di secoli, niente di che.

Niko e la rossa
Dopo la testimonianza di Anita, Ugo è eccitatissimo e pensa di avere la vittoria in pugno, la sua strategia è tanto semplice quanto efficace, far passare Vittorio per un drogato, capellone, immaturo e fancazzista.
Niko vorrebbe obiettare... ma a parte dire che i capelli non sono poi così lunghi, non ha altro da aggiungere. Il nostro Nikolin però ha dei dubbi: da dove è uscita questa Anita? Perché non ha testimoniato prima? Ma soprattutto, perché il barbiere ha tagliato i capelli a tutti e a lui no?
 Il giovane rivela le sue preoccupazioni a Susanna  ̶e̶ ̶s̶t̶r̶a̶n̶a̶m̶e̶n̶t̶e̶ ̶i̶n̶v̶e̶c̶e̶ ̶d̶i̶ ̶t̶r̶o̶m̶  e i due decidono di convocare Anita per approfondire la sua testimonianza. La ragazza ripete la sua versione, ma Niko non è convinto dalle sue parole. Anita va via e noi vediamo i suoi pensieri, parla con Grimaldi e gli dice che non vuole che vada in galera, ma dal loro comportamento ambiguo, non riusciamo a capire se siano: padre e figlia, fratelli, amanti, amici, conoscenti o compagni del club dei rossi di capelli. Chi è davvero Anita? Fine

Qui troverete tutti i nostri riassunti parodia 
Ricordatevi inoltre di mettere like alla nostra pagina Facebook per sostenerci e ricevere news, aggiornamenti e tante simpatiche sorprese: Pagina Facebook Upaspoiler

Nessun commento:

Posta un commento