martedì 14 giugno 2016

Anticipazioni un posto al sole mercoledì 15 giugno

Dopo una lunga notte carica di dubbi da tempo trascurati, Roberto ipotizzerà che dietro la scomparsa di Miriam possa esserci Marina… Come si comporterà? Mentre Silvia tenta improvvisamente di far riconciliare Andrea e Arianna, quest’ultima rivelerà a Guido di avere un interesse per una persona conosciuta sul lavoro. Avendo litigato con Rossella, Patrizio e Vittorio decidono di fare a meno di lei e di mettersi a studiare insieme… ci riusciranno?

1 commento:

  1. Per me Silvia non si dovrebbe mettere in mezzo. E' vero che Arianna in certi momenti ha avuto un po' quel modo di fare da maestrina ed è stata pesante, però io non la trovo spocchiosa nel suo nuovo look né tantomeno nel fatto che è una donna in carriera. Il problema è Andrea, è lui che è sempre uguale a se stesso, fin da quando è arrivato: è un fallito nel lavoro e nella vita privata, abituato a tradire le sue compagne/mogli e a non evolversi e maturare mai, è dimostrato dalle tre donne più importanti della vita. Partiamo da Elena: l'ha sposata perché c'era di mezzo una figlia, mai amata, il risultato è che il matrimonio è naufragato e Elena si è dovuta crescere Alice da sola (visto che lui è un incapace anche come padre), Viola che sembrava tanto un grande amore, tradita a ripetizione, senza mai maturare, e lei dopo anni è riuscita ad andare avanti, e come? Ha trovato davvero un grande amore, Eugenio. Parliamo di Arianna, sembrava la donna della svolta, anche visto il periodo della malattia, poi cosa è successo che Arianna ha accettato un'offerta di lavoro e lui a Siena non ha combinato niente e lei ha pensato a lavorare e ad andare avanti. Morale della favola: Andrea è un perdente e le sue storie non hanno mai funzionato perché le sue compagne sono sempre state superiori a lui e lui è un immaturo e perdente cronico

    RispondiElimina