martedì 22 dicembre 2015

Ferri aggredito in carcere

Finora abbiamo vissuto la disperazione di Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) per la sua ingiusta carcerazione, ma in queste puntate  Roberto avrà altri pensieri, l'uomo dovrà infatti fare i conti con la dura e tremenda realtà del carcere.
In prigione Ferri verrà preso di mira da alcuni carcerati particolarmente violenti, durante l'ora d'aria verra accerchiato da un gruppo di malviventi che cercherà di aggredirlo, Ferri per salvare la propria vita non potrà ricorrere alla sua abilità dialettica, ma dovrà, fisicamente, affrontare il mastodontico Mimmo, capo del gruppetto di delinquenti. Ferri stavolta riuscirà a salvarsi solo grazie all'intervento delle guardie, ma per quanto ancora potrà resistere?

Nessun commento:

Posta un commento