sabato 28 novembre 2015

Cosa è successo a Miriam?

Ieri è stata una puntata ricca di colpi di scena e questi eventi porteranno ad una storyline gialla che ci accompagnerà per un bel po' di puntate, ma cerchiamo di analizzare punto per punto quello che è accaduto per avere un quadro completo della situazione.

1) Miriam non è riuscita a suicidarsi
Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) riesce a disarmarla prima che possa tagliarsi la gola, ovviamente ciò non esclude che la ragazza abbia potuto rifare l'insano gesto successivamente. 


2) Di chi è il sangue?
Durante la colluttazione abbiamo notato sul vestito di Miriam (Angela Tuccia) una macchia di sangue, eppure nello scontro nessuno dei due sembra ferirsi, a questo punto c'è da chiedersi a chi appartenga.


3) Ferri è bagnato fradicio
Quando Ferri viene inquadrato mentre beve, oltre ad essere visibilmente nervoso l'uomo è bagnato fradicio, segno evidente che sia uscito di casa, ma se si perché?

4) Cosa ha visto Raffaele?
Raffaele in piena notte si affaccia dalla sua finestra e guarda verso il basso con aria perplessa, è ovvio che abbia notato qualcosa di anomalo, si ma cosa?


5) Il diario
Serena (Miriam Candurro) ha trovato il diario segreto di Miriam, è possibile che la ragazza abbia architettato tutto disseminando prove per ottenere la sua vendetta?


3 commenti: